28/03/2017 Eventi
Avviso ai Soci

AVVISO AI SOCI

Nel prossimo mese di maggio è prevista la convocazione dell’Assemblea Straordinaria nella quale i soci saranno chiamati a decidere sull’Ipotesi di Fusione tra codesto Istituto e la consorella BCC Toniolo di Genzano, dalla quale dovrebbe nascere la BCC dei Colli Albani. Nel caso che la maggioranza dei Soci si esprima favorevolmente alla fusione, l’assemblea dovrà designare i cinque consiglieri che andranno a far parte del costituendo CdA della nuova Banca, nonché un Sindaco Effettivo, che nel futuro assetto assumerà la carica di Presidente del Collegio Sindacale ed un Sindaco Supplente.

Il CdA nella seduta dell’08 marzo scorso, vista la difficoltà di applicazione del vigente regolamento elettorale nella sua interezza, ha deliberato, in deroga allo stesso, le modalità di voto e di presentazione delle liste per la predetta designazione, mantenendone nei limiti del possibile, l’indirizzo e la sostanza.

Si riportano, quindi, di seguito le modalità e le tempistiche per la presentazione delle liste.

La candidatura va presentata tramite una lista contenente al massimo un numero di candidati non superiore al numero dei componenti “riservati” dal progetto di fusione alla BCC “S. Barnaba” di Marino e, più precisamente:

  • 5 nominativi per la carica di Consigliere;
  • 1 nominativo per la carica di sindaco effettivo che assumerà la carica di Presidente del Collegio Sindacale;
  • 1 nominativo per la carica di sindaco supplente

 

Quindi, è possibile presentare liste che abbiano da 1 a 5 candidati per la designazione alla carica di consigliere di amministrazione della BCC risultante dalla fusione e liste che abbiano un solo nominativo per la designazione alla carica di sindaco effettivo che assumerà la carica di Presidente del Collegio Sindacale e/o un solo nominativo per la designazione alla carica di Sindaco Supplente
Non saranno accettate liste con un numero di candidati superiore a quelli spettanti alla BCC “S. Barnaba” di Marino.

Ai sensi del Regolamento elettorale vigente, la lista compilata esclusivamente sui moduli predisposti dalla Banca, già a disposizione presso la Segreteria della Sede Sociale, deve essere sottoscritta da un numero di soci non inferiore a 194, pari al dieci per cento dei soci iscritti nel libro dei soci al 31/12/2016, con firma autenticata secondo le modalità previste dall’art. 25 dello statuto sociale.

Ogni candidato deve rilasciare, in allegato alla lista, una dichiarazione sottoscritta contenente:
a) l’attestazione di non trovarsi in alcuna situazione di ineleggibilità, nonché di possedere tutti i requisiti prescritti dalla legge e dallo statuto per la carica per cui si candida;
b) l’accettazione preventiva dell’incarico, in caso di designazione.

Dovranno essere utilizzati tanti modelli quanti necessari al raggiungimento del quorum di presentazione.

Il termine ultimo per la presentazione delle liste è fissato al 26 aprile 2017, da intendersi quale ultimo giorno entro il quale le candidature debbono essere effettivamente pervenute alla segreteria della Banca.

Il Presidente o un suo delegato, a ciò autorizzato dal Consiglio di Amministrazione, sarà presente per l’autentica delle firme dal Lunedì al Venerdì dalle ore 11 alle ore 13 presso la Sede Sociale.

Marino, 24 marzo 2017

 

 

 

 

 

                                                                                     Il Presidente del C.d.A